Bucharest | Budapest | Florence | Guangzhou | Istanbul | Kiev | Milan | Moscow Paris | Rome | Santiago of Cile | Shanghai | Sofia | Split | Tbilisi | Tirana



Org-EIQ

Organizational-Emotional Intelligence Questionnaire

Per l'individuazione delle competenze emotive ed organizzative che favoriscono la prestazione superiore e l'eccellenza sul lavoro

Gabriele Giorgi e Vincenzo Majer

COS'È

L’Org-EIQ (Organizational-Emotional Intelligence Questionnaire) valuta l’intelligenza emotiva in relazione al setting lavorativo (contextual performance) ponendo l’attenzione sulla vitalità del concetto di intelligenza organizzativa, in base a evidenze che mostrano come le organizzazioni forniranno prestazioni tanto superiori quanto maggiore sarà, a livello di aggregazione, la loro competenza emotiva. La massima performance avviene quando le caratteristiche psicologiche della persona sono conformi con quelle richieste dal contesto/ambiente lavorativo.

COM'È FATTO
  • Self report
  • 99 item su scala Likert a cinque punti (da "molto raramente o mai vero" a "molto spesso o sempre vero")
  • 10'-30’ per la compilazione; somministrazione individuale e collettiva
  • Validato in organizzazioni pubbliche e private di tutta Italia
  • Somministrazione online
  • Report interpretativo
  • Linee guida per il colloquio
A COSA SERVE
  • Selezione del personale con esperienza
  • Valutazione del potenziale
  • Orientamento e career counselling
  • Valutazione delle competenze
  • Formazione e sviluppo del personale
  • Attività di diagnosi organizzativa
COSA VALUTA
  • Consapevolezza e valutazione del Sé: consapevolezza delle proprie emozioni, limiti e risorse. Comprende i fattori Consapevolezza di sé, Sicurezza di Sé e Intrapersonal
  • Autogestione: capacità di gestire gli impulsi e adattarsi a situazioni nuove. Comprende i fattori Autocontrollo emotivo, Tenacia e Adattabilità
  • Competenza sociale: capacità di instaurare relazioni efficaci sul posto di lavoro. Comprende i fattori Empatia, Orientamento al cliente (interno ed esterno), Consapevolezza organizzativa
  • Relationship Management: capacità di coordinare e gestire gli altri efficacemente gli altri stimolando la collaborazione Comprende i fattori: Lavoro di gruppo, Leadership e Catalizzatore del cambiamento