Bucharest | Budapest | Florence | Guangzhou | Istanbul | Kiev | Milan | Moscow Paris | Rome | Santiago of Cile | Shanghai | Sofia | Split | Tbilisi | Tirana

Appassionare i talenti

 

Che i trend di mercato influenzino le strategie aziendali è un dato di fatto. Che i trend di mercato influenzino sia gli equilibri organizzativi che il peso attribuito alle risorse umane, è cronaca di questi anni. 

Se avessimo a disposizione le agende dei direttori HR dell’ultimo decennio scopriremmo che, nel 2008, le loro priorità si focalizzavano sulla selezione e sullo sviluppo della leadership.

Dopo appena 365 giorni, ogni buon proposito è stato spazzato via: la crisi economico-finanziaria ha costretto le aziende a gestire, con lucida tempestività, una situazione di emergenza che si è mossa con disarmonia e velocità sconosciute. Dal 2009 a oggi innumerevoli aziende sono state costrette a ridurre il loro organico e, quindi, a effettuare delle scelte.

Questo desolante scenario ha riportato in auge il Talent Management, restituendo a questo filone di studi forza e vigore. La consapevolezza che siano il capitale intellettuale, la flessibilità e l’innovazione a creare valore competitivo ha definito le nuove priorità alle direzioni HR, chiamate oggi a individuare i talenti, consolidarne le competenze, farli crescere e appassionarli.

Sei certo che la tua azienda sia capace di affascinare e trattenere i talenti?  


Le soluzioni Giunti HDU