Bucharest | Budapest | Florence | Guangzhou | Istanbul | Kiev | Milan | Moscow Paris | Rome | Santiago of Cile | Shanghai | Sofia | Split | Tbilisi | Tirana

Processi di selezione

“Individuare i candidati migliori”. Questa è la sintesi di ogni processo di selezione: ma come individuare la soluzione ideale per conciliare obiettivi, costi, benefici e risultati?

I processi di selezione Giunti HDU si articolano in più fasi ed hanno un unico obiettivo: riconoscere e suggerire i candidati più adeguati e promettenti. Per farlo si avvalgono della professionalità degli psicologi Giunti O.S., delle metodologie e degli strumenti – assessment center, in basket, role play, interview simulation, ecc. – scelti in base a ruoli, obiettivi e strategie organizzative.


La selezione Giunti HDU: un esempio

 

  • Definizione del profilo ideale – Incontro preliminare per definire i criteri selettivi e le tecniche e comportamentali da individuare.
  • Screening dei curricula – Prima valutazione dei candidati in base ad anagrafica, esperienze e competenze.
  • Interviste telefoniche – Verifica della veridicità del CV e della motivazione al ruolo.
    Le interviste sono basate su un modello strutturato, così da garantire lo stesso trattamento a tutti i candidati.
  • Assessment center e somministrazione test – Somministrazione dei test Giunti O.S. ai candidati selezionati. I test scelti sono in linea con necessità, attitudini e caratteristiche comportamentali ritenute adeguate alla selezione.
  • Colloqui individuali – Svolgimento di colloqui individuali con i migliori candidati.
    I colloqui approfondiscono quanto emerso nel processo di selezione ed effettuano un’ulteriore verifica della motivazione.